SCIARE IN MOLISE - la piazzettta

Vai ai contenuti

Menu principale:

COSA VISITARE

Campitello Matese
La montagna molisana è una delle più pure ed incontaminate montagne in Italia. Il massiccio più antico è quello del Matese, con cime fino a 2.000 metri di altezza. Ricco di fiumi, torrenti e boschi ad alto fusto di cerri, aceri, querce ed abeti. Il Matese, sul versante molisano, è anche famoso per il fenomeno del carsismo: grotte stupende e tra le più importanti in Italia, meta di numerosi speleologi.

La principale località turistica è Campitello Matese, rinomata stazione sciistica. Il comprensorio sciistico dispone di 40 Km di piste, 7 impianti di risalita (3 seggiovie, 3 skilift, 1 tapis roulant). Le piste ben collegate tra loro partono dalla piazza della località (a 50 metri dagli alberghi) e raggiungono mt. 1890 (punto di arrivo della seggiovia Del Caprio). La vetta più alta è il Monte Miletto 2050 mt. s.l.m. Due delle piste maggiormente frequentate, la Del Caprio e la Cristallo, hanno ricevuto l’omologazione della federazione internazionale di sci (F.I.S.) e possono essere utilizzate per disputare gare di Coppa del Mondo. Grazie a questa rete di impianti e alla particolare morfologia del versante nord del Monte Miletto, Campitello è in grado di offrire tracciati e pendenze per tutti i livelli e per tutti i gusti, capaci di accontentare sia lo sciatore esperto che il principiante. Per gli amanti dello sci di fondo la stazione sciistica offre tre “anelli” di varia difficoltà, collocati nel meraviglioso pianoro a ridosso della località.

Altitudine
Stazione in quota 1860 m
A valle 1411 m
Dislivello 449 m

Piste
Intermedio: 10 (7 km)
Avanzato: 4 (16 km)
Esperto: 1 (5 km)
Totale piste: 15 (28 km)


Capracotta
Un’altra importante località climatica e sciistica del molise è Capracotta, che ha due importanti impianti sciistici, uno per lo sci alpino con la seggiovia e l’altro per lo sci di fondo. L’offerta turistica invernale di Capracotta è stata arricchita e completata sin dal 1997 con la realizzazione di un comprensorio per lo sci alpino lungo le pendici di Monte Capraro.
In particolare, è stata realizzata una pista di media difficoltà (rossa) con tratti adatti a soddisfare le esigenze di tutti gli sciatori. E’ possibile inoltre avventurarsi in diversi tracciati fuoripista sempre perfettamente battuti. L’ottima esposizione a nord della pista principale consente di avere sempre un sufficiente innevamento ed una neve di ottima qualità in uno scenario incantevole costituito da un bosco di faggio. Una sciovia con portata oraria di 720 persone/ora, a servizio della parte alta della pista rossa (da quota 1570 a quota 1650 m slm) consente di poter sciare, per una lunghezza di circa 450 metri, in condizioni di innevamento sempre garantito. I principianti hanno la possibilità di poter muovere i primi passi sugli sci lasciando la seggiovia alla stazione intermedia ed utilizzando un tratto di pista blu lungo circa 300 m.


Roccaraso
Si trova a 30 minuti d'auto da Isernia ed è il cuore della più vasta area sciistica dell’Italia centromeridionale, il comprensorio Alto Sangro, comprendente 160 km di piste da discesa e 36 impianti di risalita.
 
fonte: Wikipedia
 
Torna ai contenuti | Torna al menu