IL MARE - la piazzettta

Vai ai contenuti

Menu principale:

COSA VISITARE
Termoli
Per popolazione è il secondo della provincia e della regione dopo Campobasso. Si caratterizza per la presenza di un promontorio sul quale sorge l’antico borgo marinaro, delimitato da un muraglione che cade a picco sul mare. La città si estende oggi sulla costa e verso l’interno, ma il suo centro propulsore è il promontorio sul mare Adriatico, sede del caratteristico Borgo Antico, topograficamente diviso dal resto della città dalle mura di contenimento e dal castello. 
MONTENERO DI BISACCIA
Tipico centro collinare a ridosso del mare, Montenero di Bisaccia spazia in altitudine dai 273 metri del centro abitato al livello del mare della spiaggia. Il clima è caratterizzato da inverni miti, con sporadiche e scarse nevicate, e da estati calde e secche. 
PETACCIATO
è un comune italiano di 3.648 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise.Centro del litorale adriatico, si erge su di una collina a 225 m s.l.m. Dalla sua posizione dominante offre un vasto e suggestivo panorama che si estende dai monti della Majella al promontorio del Gargano, attraversando l’arcipelago delle Isole Tremiti. Il suo territorio si sviluppa su di una superficie di 2.968 ettari. Conta una popolazione di 3.648 abitanti. 
Campomarino
Campomarino Lido, frazione di Campomarino, si trova fra il mare Adriatico e la strada statale 16 Adriatica. Vi ha sede la stazione ferroviaria di Campomarino. Diversamente dal periodo estivo, durante l’inverno questa frazione conta poco più di 600 abitanti. Distante meno di un chilometro dal paese, è meta di turismo estivo balneare e presenta un porticciolo turistico di recente costruzione. Le spiagge sono circondate da pinete che arrivano alla foce del Biferno, dove la costa è arcuata e chiusa a nord da un promontorio sul quale sorgono Termoli e il suo porto. L’afflusso turistico, secondo i dati dell’Ente provinciale del Turismo, anno 1995, consta di circa 100.000 presenze nel periodo estivo. Nel 2004 i mari di Campomarino Lido hanno ottenuto la bandiera Blu assieme a Termoli, altro comune costiero e turistico del Molise. 
Isole Tremiti
Le isole Trèmiti (o Diomedèe, dal greco Diomèdee, Διομήδεες) sono un arcipelago del mare Adriatico, sito 12 miglia nautiche a nord del promontorio del Gargano e 24 a est da Termoli.  Il comune fa parte del Parco Nazionale del Gargano. Dal 1989 una porzione del suo territorio costituisce la Riserva naturale marina Isole Tremiti. Per la qualità delle sue acque di balneazione è stato più volte insignito della Bandiera Blu, prestigioso riconoscimento della Foundation for Environmental Education. L’arcipelago è composto dalle isole di:
San Nicola, sede comunale, dove si trovano i principali monumenti dell’arcipelago.
San Domino, la più grande e la più abitata, sulla quale sono insediate le principali strutture turistiche grazie alla presenza dell’unica spiaggia sabbiosa dell’arcipelago (Cala delle Arene).
Capraia (detta anche Caprara o Capperaia), la seconda per grandezza, disabitata.
Pianosa, un pianoro roccioso anch’esso completamente disabitato e distante una ventina di chilometri dalle altre isole.
Il Cretaccio, un grande scoglio argilloso a breve distanza da San Domino e San Nicola.
La Vecchia, uno scoglio più piccolo del Cretaccio e prossimo a questo.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu